A+ A A-

La richiesta di Sbriglio (Idv): 'Cani o gatti come testimoni di nozze'

gattoTorino 12 giu (Però Torino) – Volete sposarvi e avere come testimone di nozze il vostro Fido? Presto forse a Torino sarà possibile.

 

Infatti oggi al Comune è stata richiesta la possibilità di ammettere gli animali domestici al rito dei matrimoni civili.

 

Il tutto è partito da Giuseppe Sbriglio consigliere comunale dell'Idv che attraverso una mozione ha proposto di poter dire il fatidico sì con il proprio cane o gatto nelle vesti di testimone.

 

Una richiesta sicuramente particolare che Sbriglio giustifica in questo modo: ''Per chi ama gli animali diventa importante quanto naturale coinvolgerli in ogni momento della propria vita''.

 

Le notizie di Torino anche su Facebook, entra qui e clicca su "mi piace"

 

“Numerosi studi - sottolinea Sbriglio - dimostrano che i nostri amici animali non sono più da vedere come soggetti passivi ai quali dare affetto o da utilizzare, ma figure attive dalle quali ricevere affetto”.

 

Non solo, però, un motivo personale ma anche motivazioni che andrebbero “a contrastare qualsiasi atto – come spiega Sbriglio - che ostacoli la serena convivenza fra la specie umana e quella animale".

eMotiKO 300 x 250 Nuovi