Errore
  • JCacheStorageFile::_deleteFolderJLIB_FILESYSTEM_DELETE_FAILED
  • JCacheStorageFile::_deleteFolderJLIB_FILESYSTEM_DELETE_FAILED
  • JCacheStorageFile::_deleteFolderJLIB_FILESYSTEM_DELETE_FAILED
  • JCacheStorageFile::_deleteFolderJLIB_FILESYSTEM_DELETE_FAILED
  • JCacheStorageFile::_deleteFolderJLIB_FILESYSTEM_DELETE_FAILED
  • JCacheStorageFile::_deleteFolderJLIB_FILESYSTEM_DELETE_FAILED
  • JCacheStorageFile::_deleteFolderJLIB_FILESYSTEM_DELETE_FAILED
  • JLIB_FILESYSTEM_ERROR_PATH_IS_NOT_A_FOLDER_FOLDER
  • JLIB_FILESYSTEM_ERROR_PATH_IS_NOT_A_FOLDER_FILES
A+ A A-

Miss Italia, la vittoria di Giusy Buscemi è stata pilotata?

buscemiTORINO 11 set (Però Torino) - Votazione pilotata, scelta fatta a priori, vincitrice già sicura di esserlo? Sospettare per gli italiani è un sesto senso e anche l'elezione di Miss Italia 2012, grazie alla pagina Facebook di un presentatore torinese, è ora oggetto di pettegolezzi on-line e gossip da Internet. Perché Giusy Buscemi, la "più bella della Penisola" per quest'anno, sulla rete era data per sicura vincitrice già prima che Fabrizio Frizzi ne urlasse festoso il nome di neo reginetta.

A prevedere con certezza il suo incoronamento, come detto, un presentatore torinese piuttosto addentro i meccanismi del mondo dello spettacolo, che ha conosciuto la ragazza sul set di un film che andrà presto nelle sale.

Alla prima frase che annuncia in anticipo la vittoria di Giusy Buscemi, fioccano le domande degli altri internauti: "Ma non è in diretta?"; "Come fai già a saperlo?"; "Sei un veggente?". E lui, sicuro di sé: "Vince lei". E dopo, con superiore sicumera: "Scommettiamo?".

Le notizie di Torino anche su Facebook? Clicca "mi piace" su Però Torino!!

Immagine3

La ragazza, poi, è già introdotta. Ha girato un film anche grazie alla vittoria di Miss Cinema nel 2010. Durante il concorso, però, non si fa parola dell'uscita proprio dopo il galà di Salsomaggiore di "Baci Salati", forse perché al momento ha solo una particina. Ma il "cast" è di tutto rispetto: da Sandra Milo a Clayton Norcross, da Monica Scattini a Roberto Brunetti, da Francesca Rettondini ad Angelo Russo, da Beppe Convertini al catanese Andrea Galatà.
Pettegolezzi a parte, resta un piccolo giallo quindi. Negli "ambienti" la vittoria della Buscemi era data già per certa? Complottismo o realtà, in questi casi è difficile prendersela. Le ragazze che si presentano a Miss Italia sono tutte belle, poi una vince e e le altre perdono. Come si fa a dimostrare qualcosa? Si sa, "de gustibus non est disputandum". La previsione certa del presentatore torinese verrà quindi archiviata come pura intuizione o fantastica divinazione.

Immagine1

eMotiKO 300 x 250 Nuovi