Errore
  • JLIB_FILESYSTEM_ERROR_PATH_IS_NOT_A_FOLDER_FOLDER
  • JLIB_FILESYSTEM_ERROR_PATH_IS_NOT_A_FOLDER_FILES
A+ A A-

Vergnano batte Nestlè, a Torino la battaglia del caffè

guerra caffeTORINO 26 Mar (Però Torino) - Le capsule prodotte dalla torinese Vergnano per la famosa macchina da caffè Nespresso sono perfettamente compatibili. Lo ha stabilito il Tribunale di Toino al termine di un procedimento iniziato lo scorso febbraio, su proposta dell'azienda piemontese (che ha sede a Santena). 

Secondo quest'ultima, assistita dall'avvocato torinese Fabrizio Jacobacci, la Nespresso italiana (succursuale del gruppo svizzero Nespresso, a sua volta parte del mondo Nestlè) manteneva un comportamento scorretto e ingannevole verso i consumatori all'interno dei suoi negozi monomarca. Infatti, da un'indagine effettuata presso alcuni punti vendita Nespresso di Roma, Bologna, Milano e Torino, Vergnano aveva saputo che le sue capsule venivano definite poco compatibili dagli addetti alle vendite, e certe volte addirittura "da buttare". Per il Tribunale, invece, sono perfettamente funzionanti. I giudici, oltre a ordinare di interrompere questo comportamento non corretto, hanno anche ordinato a Nespresso di eliminare entro 60 giorni le "informazioni errate dalle istruzioni delle macchine per caffè espresso". Infatti nei fogli illustratitivi di diversi modelli veniva scritto che la garanzia non aveva effetto se la macchina fosse stata usata con capsule Vergnano, ma solo con Nespresso Club. Fatto, anche questo, che secondo i giudici torinesi è falso.

eMotiKO 300 x 250 Nuovi